Connect with us

Primo Piano

LIBRI AL CASTELLO, IL 16 GIUGNO BRIGANTI E LEGITTIMISTI IN ALTA TERRA DI LAVORO INCONTRO CON FERNANDO RICCARDI

Published

on

Al via il 16 giugno Libri al Castello, la rassegna culturale ideata e organizzatadall’Associazione Antares che si svolgerà nel Castello dei Conti di Aquino di PiedimonteSan Germano.

Un’edizione particolare poiché coincide con il 15°anniversario della nascita dell’Associazione di Promozione Sociale Antares Onlus avvenuta nel 2003, per opera di alcuni giovani sotto l’egida dello storico Eugenio Maria Beranger, scomparso nel 2015, che ne assunse la presidenza onoraria. L’Associazione Antares in 15 anni di attività è diventata una delle più importanti realtà culturali del Lazio Meridionale, come testimoniato recentemente con l’organizzazione insieme alla Regione Lazio del prestigioso convegno sull’Alta Terra di Lavoro a Roma ed Arpino.

Nell’edizione 2018 di Libri Al Castello ci sarà una nuova formula, con un tema specifico che verrà dibattuto con un autori che hanno condotto studi o libri sull’argomento.

Si parte con Briganti e Legittimisti in Alta Terra di Lavoro incontro con Fernando Riccardi, storico e giornalista, uno dei più apprezzati stuodiosi dell’argomento. Dialogheranno con l’autore, Maria Scerrato, autrice de i Fiori di Finestra e Antimo Della Valle.

Sarà l’occasione per presentare l’ultimo libro di Fernando Riccardi, Klisce se la gran ge.

Un ufficiale prussiano, Teodoro Federico Klitsche de la Grange, che aveva combattuto contro Napoleone a Waterloo, decide di mettere la sua sciabola al servizio del papa e poi del re delle Due Sicilie per combattere i fautori della “rivoluzione italiana”. Diventato “suddito napolitano” de la Grange sposa con entusiastico ardore la causa borbonica e si distingue sia nel delicato incarico di agente segreto che nelle incombenze propriamente militari.

Nell’ottobre del 1860, radunato un corpo di volontari, si inoltra nel territorio abruzzese e, dopo aver sconfitto i garibaldini a Civitella Roveto, giunge a minacciare molto da vicino L’Aquila. Ma la sconfitta di Scotti Douglas al Macerane (20 ottobre) io costringe a retrocedere ed a ritornare sui suoi passi. “Il di 6 Novembre entrai anche io nello Stato Pontificio.

Fui l’ultimo a lasciare il Regno”: così commenta amaramente il colonnello nel suo “ragguaglio” sulla spedizione militare in terra d’Abruzzo. Ed è anche l’ultimo ad arrendersi dopo aver constatato che tutto era perduto e che quel Regno per il quale tanto aveva lottato era stato ormai ghermito dai “rivoluzionari dell’altra Italia”, da quelli del “paese al di là dei fiumi Uri e Tronto”

Libri al Castello gode del patrocinio del Comune di Piedimonte San Germano. Media partner dell’evento L’Inchiesta Quotidiano e Psgcity.it, il portale della città di Piedimonte San

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Cerca Strutture turistiche

Archivio Storico

Trending

Copyright © 2018 Il Cronista | Testata giornalistica registrata presso Tribunale di Cassino, autorizzazione n. 5 del 30 novembre 2004 |Tutti i diritti sono riservati